RAGANELLA ITALIANA

Hyla intermedia   (Boulenger, 1882)

 

                                                                                                           Foto di Enrico Romanazzi

Riconoscimento:

Anfibio di piccole dimensioni (3-5 centimetri), le dita delle zampe terminano con dei dischi adesivi; colore dorsale verde pisello. Una striscia laterale grigiastra separa la colorazione dorsale da quella biancastra del ventre passando dagli occhi fino alla base delle zampe posteriori.

 

Distribuzione:

Questa specie è distribuita in Sicilia, nella Penisola Italiana, e in tutto il bacino padano-veneto e in quello friulano, fino alla parte meridionale delle Alpi. La sua diffusione è piuttosto omogenea in gran parte della pianura, e anche sui rilievi collinari marginali, risultando molto localizzata su quelli montani.

 

Biologia:

Insettivora; è un anuro arboricolo e vive specialmente in boschi ripari, boschetti, zone di campagna, utilizzando per la riproduzione varie tipologie di zone umide, specialmente se soleggiate e di bassa profondità. Il canto dei maschi è molto potente ed ha finalità di accoppiamento e di territorialità. Si riproducono più volte all'anno da marzo ad agosto. In natura vivono di media 3 anni.

 

Conservazione:

E' stata evidenziata una generale rarefazione in tempi recenti. Per questi motivi la specie è inserita nell'allegato II della Convenzione di Berna e nell'allegato IV della Direttiva Habitat.

 

Specie simili:  non possono essere confuse con nessun'altro anuro se non altro per la presenza dei dischi adesivi sulle zampe che permettono loro di arrampicarsi ovunque.

 

 

Contatti

SOS ANFIBI onlus Crocetta del Montello TV
ALESSANDRA 3496641147
sosanfibi@gmail.com