GLI ANFIBI - Anuri e Urodeli

Gli anfibi sono caratterizzati da due gruppi di animali: gli Urodeli, che presentano la coda, e gli Anuri, che invece siono senza coda.

Gli Anuri (dal greco αν = senza  e ουρα = coda) sono un ordine di anfibi cui appartengono oltre 5.000 specie, comunemente definite rane, rospi e raganelle.

Sono anfibi che hanno zampe posteriori molto lunghe e adattate al salto e sono detti anche "saltanti". Hanno un corpo tozzo e compatto, una testa larga e ampia e di solito arti anteriori più piccoli rispetto a quelli posteriori. La maggior parte delle specie possiede occhi grandi e sporgenti e un grande timpano su ciascun lato della testa. La bocca è ampia e molte specie hanno una lingua appiccicosa che viene protusa velocemente per catturare le prede.

La femmina è di solito più grande del maschio, ma il maschio a volte presenta arti posteriori più grossi e robusti. Spesso emettono segnali vocali importanti comprimendo i polmoni.

Agli Urodeli appartengono  i tritoni e le salamandre. Sono anfibi con zampe corte adatte per nuotare o camminare, sono dotati di una lunga coda e vivono anche fuori dall'acqua. Si conoscono casi di Caudati che mantengono le branchie anche da adulti (tale fenomeno è detto neotenia).

 

Contatti

SOS ANFIBI ODV Crocetta del Montello TV
ALESSANDRA 3496641147
sosanfibi@gmail.com